0577 1698022      info@sansanohotel.it

Dintorni di Hotel San Sano

La Toscana è tutta intorno all'Hotel San Sano

Il Chianti Classico è nel cuore della Toscana e Hotel San Sano è nel cuore del Chianti Classico.

In Toscana il turismo è di casa, sia che si tratti di turismo termale, religioso, enogastronomico, balneare, ciclistico, sportivo, naturalistico, culturale, sciistico, congressuale o scolastico. Tanti gli eventi, i congressi, le feste e le sagre che popolano la regione praticamente in ogni stagione, attirando visitatori di tutti i tipi.
La Toscana è una delle migliori destinazioni al mondo per ricchezza culturale, enogastronomica e per la sua tipicità. Questa è la patria di Dante e di Da Vinci, ma anche di Benigni e della Fiorentina, è la terra del Chianti e del suo vino, dei cantucci, dell'arte rinascimentale e dei tanti personaggi che hanno reso unica la cultura italiana, conosciuta in tutto il mondo. Le possibilità di viaggio che offre sono tantissime e puoi approfondirle qui.
COSA VEDERE
La Toscana è una regione ricca di cose da vedere: monumenti, opere d'arte, musei, edifici antichi civili e religiosi, centri termali e piccoli borghi, città d'arte come Firenze e Siena e bellezze naturali come il Chianti.
COSA FARE
Le possibilità sono infinite e a seconda di quanti giorni si hanno a disposizione si possono organizzare visite alle principali città e alle sue isole, escursioni nella natura del Chianti, degustazioni dei prodotti tipici toscani, come olio, vino, carni e tante specialità.

Il Chianti

Il territorio del Chianti è compreso tra le province di Firenze e Siena. Caratteristico di questa parte di Toscana è Un affascinante susseguirsi di borghi medievali, vigneti e colline, rende caratteristico questo pezzo centrale della Toscana. Qui sorgono aziende storiche della produzione di uno dei più famosi vini italiani e si possono percorrere le bellissime strade del territorio del Chianti Classico Gallo Nero per raggiungere una cantina, un castello o una fattoria. Il Chianti non ha confini netti ed unico elemento unificante della regione è fin la produzione di un vino di alta qualità, nel territorio dell'antica Lega comprendente gli odierni comuni di Radda, Gaiole e Castellina. Il "Consorzio per la difesa del vino tipico del Chianti e della sua marca d'origine", che si costituì nel 1924, adottando come stemma il gallo nero in campo d'oro dell'antica Lega, ha delimitato in modo preciso la zona di produzione ufficialmente riconosciuta. Un viaggio nella tradizione gastronomica tipica toscana deve iniziare dalle colline del Chianti, con i tipicissimi piatti quali la ribollita, il collo ripieno, i fegatini di pollo, la blasonata trippa, e tanti altri.


Turismo storico-culturale

Ogni singola città è uno scrigno di storia e arte, tra musei, chiese, opere varie, piazze, monasteri e sculture a cielo aperto. Firenze è la città d’arte per eccellenza, insieme a Pisa e Siena. Molto apprezzata per la sua storia rinascimentale anche Lucca. San Gimignano è un’altra città famosa a livello turistico, sia per le sue torri medievali che per il borgo. Altre città di interesse storico-culturale sono San Quirico D’Orcia, Montepulciano, Montalcino e Pienza. Celebri anche Arezzo e Cortona, due città divenute simbolo della bella vita toscana, ma ricche anche di storia e musei.


Turismo enogastronomico

Fattorie, casolari e aziende vitivinicole aprono le loro porte ai turisti per promuovere il meglio dei prodotti tipici regionali, proponendo assaggi, degustazioni e vendita diretta. Vino, olio, salumi e carni chianine sono solo alcune delle specialità di questa terra. La zona del Chianti è il posto ideale per conoscere i vini della zona. Famosi sono il Brunello di Montalcino, il Morellino di Scansano, il Monteregio, il Vernaccia e l’Ansonica. Altri prodotti tipici da non perdere in regione sono: la fiorentina, il tartufo bianco di San Miniato, il pecorino toscano, i vari legumi come il fagiolo zolfino o i ceci del Valdarno, il farro della Garfagnana, il lampredotto, la trippa, il salame toscano, la finocchiona, in panforte, i cantucci, i ricciarelli, la schiacciata fiorentina, i cenci.


Turismo naturalistico

La natura regna sovrana in Toscana, tra itinerari collinari, montani e balneari. Più del 66% del territorio è collinare, quindi offre panorami caratteristici e ottimi itinerari cicloturistici di media difficoltà. La Toscana si presta benissimo per essere visitata su due ruote sia in bici che in moto.Le dolci colline del Chianti sono una delle mete preferite dai vacanzieri in cerca di prodotti tipici, itinerari naturalistici e bellezze medievali. Le campagne toscane tappezzano la regione con le loro coltivazioni di olivi e uva. Immersi nel verde potete godere di una vacanza tra relax e natura. La Toscana è ottima anche per praticare trekking, escursionismo e gite a cavallo. Ideale per essere visitata anche coi bambini, la Toscana offre ad ogni angolo l’occasione giusta per fare festa, vista anche la grande quantità di sagre paesane ed eventi medievali.


Palio di Siena

Il Palio è la manifestazione più importante organizzata nella città di Siena e si svolge ogni anno il 2 di luglio ed il 16 di agosto. Nel Palio le diverse Contrade senesi, ovvero le "zone" in cui è divisa la città, si sfidano in un' appassionata corsa a cavallo in Piazza del Campo. Siena è attualmente divisa in 17 Contrade: Aquila, Bruco, Chiocciola, Civetta, Drago, Giraffa, Istrice, Leocorno, Lupa, Nicchio, Oca, Onda, Pantera, Selva, Tartuca, Torre, Valdimontone. Ogni Contrada è contraddistinta da uno stemma e colori unici ed occupa una determinata zona della città. Passeggiando per le vie di Siena potrete facilmente capire in quale Contrada vi trovate, osservando le bandiere e gli stemmi esposti lungo le strade. La corsa del Palio ha origini molto remote, si hanno infatti notizie di palii con i cavalli a Siena almeno dal Seicento. Il Palio è molto più che una semplice manifestazione per i senesi, fa parte della loro vita fin dalla nascita. I contradaioli, così si chiamano gli appartenenti ad una Contrada, partecipano alla vita della loro Contrada ed all' organizzazione del Palio tutto l' anno. I senesi vivono il Palio con grande passione e trasporto e certamente ve ne renderete conto se avrete l'opportunità di assistere ad una corsa.


Vino e Castelli del Chianti

Fu il Barone Bettino Ricasoli (1809 – 1880), illustre politico ma soprattutto ricercatore ed imprenditore vitivinicolo di grande lungimiranza, il fautore del vino oggi più famoso nel mondo: il Chianti. Nasce il Chianti dopo più di trenta anni di ricerca e sperimentazione, il Barone Bettino Ricasoli ne fissa la formula in una famosa lettera indirizzata al Prof. Cesare Studiati dell'Università di Pisa.
L’Enoteca della Barone Ricasoli è un vero e proprio salotto di accoglienza a Brolio, nel cuore del Chianti Classico. Il fascino della realizzazione negli spazi delle antiche cantine e la magia di un attento e moderno recupero architettonico, accolgono oggi più di 30.000 visitatori durante tutto l’anno. Presso l’Enoteca, oltre ai vini della Barone Ricasoli, si possono acquistare selezionate prelibatezze del territorio come mieli e marmellate ed anche l’olio extravergine DOP da pregiate cultivar della tenuta di Brolio.
Alcuni castelli del Chianti da non perdere: Castello di Brolio (4 km), Castello di Meleto (5 km), Castello di Tornano (5 km), Castello di cacchiano (5 km), Badia di Coltibuono (8 km), Rocca di castagnoli (6 km).


Hotel San Sano è a solo mezz'ora da PRADA ed il famoso Mall

PRADA è presente in tutto il mondo come una delle maggiori firme del lusso ma la sua storia e la sua produzione è qui.
Cos’è Il Prada Outlet Montevarchi ?
Si tratta di uno spaccio aziendale della vicina fabbrica Prada, dove si può qualsiasi capo di abbigliamento e accessori per vestire con stile, alla moda, a prezzi convenienti. Immagina di entrare in un grande negozio dove vendono esclusivamente oggetti di Prada e di trovarli tutti a prezzi molto più bassi rispetto a qualsiasi altro negozio in Italia: questo è lo Space Prada Outlet Montevarchi.
Chi non ama l’abbigliamento firmato, specialmente quello Made in Italy ? Prada è il simbolo dell’italianità e dell’eleganza nel mondo: pelletterie e abiti pregiati inondano gli scaffali ordinati di questo negozio esclusivo che ci tiene a mantenere un certo status: pensa che l’accesso è consentito al massimo a 100 persone circa. Il Prada Outlet Montevarchi si trova nel comune di Montevarchi, località Levanella, sulla Strada Regionale 69.